Regolamento campo di volo

  1. Per poter usufruire del campo di volo è indispensabile essere iscritti al Gruppo.
  2. L'iscrizione comporta il pagamento alla quota annua prevista e l'obbligo di essere assicurati RCT.
  3. Prima di entrare in volo è  tassativamente obbligatorio esporre una tabella con il proprio nome, cognome e numero di frequenza radio utilizzata. In ogni caso prima di accendere la propria radio accertarsi che la frequenza non sia occupata da altro socio.
  4. Il pilota in campo ha precedenza di volo, resta inteso che altri piloti possono andare in volo solo previ accordi con chi già occupa la pista; al fine di minimizzare gli incidenti, possono alzarsi in volo al massimo 4 modelli.
  5. In campo possono accedere solo il pilota con il meccanico oppure l'allievo con l'istruttore. Se in volo ci sono più modelli in campo ci devono esserci solo i piloti.
  6. Tutti i soci dovranno tassativamente mantenere in ordine e pulito l'impianto e far rispettare questa regola. Sono vietati i rifornimenti dei serbatoi e la messa in moto dei motori a scoppio sui tavoli.
  7. Gli ospiti dovranno restare nell'apposito spazio oltre la rete di protezione.
  8. L'uso dell'impianto di volo sarà  regolamentato da un orario che sarà  esposto in bacheca.
  9. Chi desidera volare da "solista" dovrà limitare la durata del proprio volo per dar spazio anche agli altri soci.
  10. Le auto dovranno essere parcheggiate negli appositi spazi.
  11. Si fa obbligo ad ogni socio di notificare immediatamente al sig. Paolo Zanin, qualsiasi anormalità, incidenti o controversia che si verificasse all'interno dell'impianto.
  12. E' tassativamente vietato inoltrarsi oltre gli spazi a noi riservati. E' proibito dalla proprietà pena la rottura del contratto.
  13. Il presente regolamento è suscettibile di variazioni ed aggiornamenti che saranno tempestivamente comunicati.
  14. L'inosservanza del presente regolamento comporterà sanzioni disciplinari che verranno decise dal Direttivo.

Nuovi soci ed allievi piloti
  1. La scuola teorica e di pilotaggio viene eseguita esclusivamente da persone qualificate, designate dall'Istruttore Federale Paolo Zanin.
  2. I nomi degli istruttori saranno comunicati.
  3. Il numero di lezioni impartite varia in funzione dell'apprendimento.
  4. L'allievo non potrà assolutamente volare da solo fino a quando non avrà sostenuto l'esame finale. L'allievo che trasgredisse queste norme sarà radiato dal gruppo immediatamente.

Motori a scoppio
E' vietato l'uso dei motori a scoppio nei seguenti periodi:

Gennaio, Febbraio, Novembre e Dicembre dalle 12:30 fino alle 14:30
Marzo, Aprile, Maggio e Ottobre dalle 12:30 fino alle 15:00
Giugno, Luglio, Agosto e Settembre dalle 12:30 fino  alle 16:00 e dopo le 20:30.